Home Prodotti Feromoni e sistemi di cattura

Agriotrap

Trappola a feromoni per la cattura di Elateridi

CARATTERISTICHE:

AGRIOTRAP è una trappola efficace per il monitoraggio degli elateridi (A. brevis, A. sordidus, A. litigiosus, A. ustulatus, A. lineatus, A. sputator, A. obscurus). L'ampio spazio del corpo trappola, caratterizzato da un largo cappello e dal cono rovesciato "easy block", permette la cattura nel corso della stagione di numerosi esemplari evitando l'entrata di foglie o materiale indesiderato. AGRIOTRAP è facile da montare e permette una rapida sostituzione dei feromoni. Le trappole, a seconda della stagione e dell’insetto da monitorare, vanno innescate con uno o più feromoni specifici.

CHIUDI

Agriotrap

Dettagli

ISTRUZIONI:
Ad inizio stagione (terza settimana di marzo), si posiziona la trappola innescata con feromone di A. brevis, che va collocato nel foro più basso presente sulle alette.
Circa al 10-15 di aprile, si svuota la trappola dagli insetti catturati e si aggiunge il feromone per A. sordidus sopra al feromone dell’A. brevis.
Dopo un mese, si procede a svuotare e pulire la trappola e sostituire il feromone per A. sordidus, e contemporaneamente si posiziona il feromone per A. litigiosus nell’alloggiamento più alto delle alette. Al 10 di giugno, si svuota la trappola dagli insetti, si sostituisce il feromone per A. litigiosus, che in questo caso va messo nella parte bassa della trappola (in sostituzione del feromone di A. brevis). Nell’alloggiamento in alto va posto il feromone per A. ustulatus. Al 10 luglio, va svuotata la trappola e sostituito il feromone di A. ustulatus, che va sempre posizionato nell’alloggiamento in alto. Utilizzare i fili di ferro in dotazione per fissare le fialette.
Al 10 di agosto si svuotano per l’ultima volta le trappole, che andranno recuperate per l’anno successivo.
La trappola va posizionata (piantata) in modo stabile nel terreno, facendo in modo che il bordo del cono resti scoperto per 2-3 cm dal terreno. Posizionare una pallina indicatrice per ritrovare la trappola quando la coltura cresce. Le trappole vanno disposte in linea o ai vertici di un triangolo di circa 50 m di lato.
Monitoraggio: 3 trappole/ha fino a 10 ettari di terreno.  Ridurre il numero/ha all’aumentare della superficie. In aree con alte infezioni, al fine di ridurre drasticamente il numero di insetti, si possono posizionare fino a 8-10 trappole/ha. In caso di monitoraggio di grandi aree, seguire quanto previsto dai Disciplinari Regionali.
Ogni confezione contiene: corpo trappola completo, 2 feromoni per A. sordidus e 2 feromoni per A. litigiosus. Disponibili feromoni per A. brevis e A. ustulatus.

CHIUDI

Richiedi informazioni

Maggiori Informazioni IT
Privacy *
Richiedi informazioni