Home Prodotti Difesa delle piante

Andromeda®

Fungicida per il controllo della botrite della vite

CARATTERISTICHE:

ANDROMEDA è un antibotritico  innovativo per la difesa di vite da vino e uva da tavola contro la temibile patologia. ANDROMEDA opera con un originale meccanismo di azione che consente la disgregazione delle pareti cellulari del fungo, causandone la morte in modo efficace e veloce. ANDROMEDA è a base di 3 principi attivi innovativi: eugenolo, timolo e geraniolo, estremamente efficaci nei confronti della Botrite della vite. La formulazione si avvale della tecnologia SUSTAINE: gli attivi sono inglobati in microcapsule di origine naturale e prive di solventi, che permettono un rilascio graduale degli attivi in presenza di umidità (condizione favorente la botrite).

 

Principio attivo: Eugenolo, Geraniolo, Timolo

Registrazione: n° 17601 del 23.06.2020 Ministero della Salute

CHIUDI

Andromeda®

Dettagli


COMPOSIZIONE:

Eugenolo puro 3,2% (33 g/l)
Geraniolo puro 6,4% (66 g/l)
Timolo puro 6,4% (66 g/l)

CLASSE TOSSICOLOGICA:
Punto esclamativo Attenzione

INTERVALLO DI SICUREZZA:
Non richiesto

CONFEZIONI:
Tanica da 2 l – Cartoni da 6 pezzi

 

ANDROMEDA viene utilizzato a partire dalla fase di piena fioritura dove andrà a ridurre drasticamente la presenza di micelio latente permettendo di tenere sotto controllo lo sviluppo della Botrite fin dalle fasi iniziali. Trattamenti successivi, da attuarsi preventivamente o dopo un evento piovoso fino alla raccolta (max. 4), consentiranno di tenere sotto controllo la sporulazione del patogeno. ANDROMEDA, grazie al suo originale meccanismo d’azione, protegge i grappoli e consente di prevenire fenomeni di resistenza. ANDROMEDA può essere impiegato efficacemente all’interno di strategie di difesa integrata e biologica.
I principi attivi contenuti in ANDROMEDA sono esenti da Limit Massimi di Residuo, non interferiscono nei processi di maturazione nei successivi processi fermentativi per la produzione del vino.

CAMPI DI APPLICAZIONE E MODALITA’ D’IMPIEGO
Applicare ANDROMEDA alla dose di 400 ml/hl (massimo 4 l/ha) ad intervalli minimi di 7 giorni. L’applicazione va effettuata prima della comparsa dei sintomi della malattia ed eventualmente ripetuto a cadenza settimanale. Effettuare un massimo di 4 applicazioni durante la stagione vegetativa, nel periodo compreso tra fioritura e raccolta (BBCH 60-89).

Consentito l’impiego in Agricoltura Biologica

Prima di utilizzare il prodotto leggere attentamente tutte le istruzioni riportate sull’etichetta della confezione.

CHIUDI

Richiedi informazioni

Maggiori Informazioni IT
Privacy *
Richiedi informazioni