Home Prodotti Corroboranti e prodotti speciali

Chitosano serbios

Sostanza di base

CARATTERISTICHE:

Il Chitosano è un monosaccaride prevalentemente composto da glucosamina monomera, che viene estratta dalla chitina presente nel carapace dei crostacei (granchi) attraverso un processo di deacetilazione. CHITOSANO SERBIOS è a base di chitosano cloridrato completamente naturale e perfettamente solubile in acqua. Il Chitosano cloridrato è un elicitore naturale, stimola cioè una potente reazione di autodifesa della pianta nei confronti di funghi e batteri patogeni. Oltre a questo, il Chitosano migliora il potere germinativo delle sementi (trattamenti al seme) e aumenta la resistenza della pianta a fattori abiotici negativi (calore, stress idrici, ecc.). Con impiego in fertirrigazione migliora lo sviluppo radicale e stimola la pianta ad una maggior resistenza ad attacchi di nematodi, batteri e funghi. CHITOSANO SERBIOS mantiene la pianta più sana e resistente, influendo positivamente sulla qualità e quantità delle produzioni.

CHIUDI

Chitosano serbios

Dettagli


COMPOSIZIONE:

Chitosano cloridrato: 5%
Grado di deacetilazione: >90%
Solubilità: >99%
Metalli pesanti: <40 ppm

CONFEZIONI:
Flacone da 1 l – Cartoni da 20 pz
Flacone da 5 lt – Cartoni da 4 pz

CAMPI DI APPLICAZIONE E DOSI:
CHITOSANO SERBIOS va applicato preferibilmente con bassi e medi volumi (200-500 l/ha), ad intervalli di 2 settimane l’uno dall’altro. Distribuire in modo uniforme in modo da raggiungere tute le superfici.

DOSI:
Fruttiferi: fragola, vite, piccoli frutti: ml 50-200 per 100 litri d’acqua.
Orticole: ml 50-100 per 100 litri d’acqua.
Cereali (presemina): ml 50-100 per 100 litri d’acqua (a basso volume, 1 trattamento).
Spezie e foraggere: ml 50-100 per 100 litri d’acqua.
Barbabietola da zucchero: ml 50-100 per 100 litri d’acqua (a basso volume, 1 trattamento).
Patata (tratt. ai tuberi): ml 50-100 per 100 litri d’acqua
Ornamentali: ml 50-100 per 100 litri d’acqua.

PRECAUZIONI D’USO ED AVVERTENZE:
Conservare nell’imballo originale, in luogo fresco ed asciutto, al riparo da eccessi di calore e luce. Consumare entro 24 mesi dalla produzione. Non superare le dosi indicate. Prima di effettuare miscele con altri prodotti (agrofarmaci, fertilizzanti, ecc.), effettuare una piccola prova di compatibilità. Conservare a temperature comprese tra 5 e 40°C.
Non ingerire. Evitare il contatto con occhi, pelle, bocca.

AVVERTENZE:
L’azienda limita la sua responsabilità limitatamente alla composizione, formulazione e contenuto. L’utilizzatore è responsabile per i danni causati (mancanza di efficacia, tossicità in generale, residui, ecc.) dovuti all’inosservanza totale o parziale delle istruzioni riportate in etichetta.

CHIUDI

Richiedi informazioni

Maggiori Informazioni IT
Privacy *
Richiedi informazioni